Ricetta #6

Harry Potter e la camera dei segreti di J. K. Rowling // Pasticcini al cioccolato di Hermione (ma senza la pozione soporifera!)

il libro
Nel secondo volume della straordinaria saga fantasy firmata da J. K. Rowling – che vanta oltre 500 milioni di copie vendute nel mondo – il protagonista Harry Potter si prepara per tornare ad Hogwarts e frequentare un nuovo anno scolastico. Tra macchine volanti, barriere magiche ed un nuovo professore di Difesa contro le Arti Oscure, però, le cose non sembrano affatto semplici. Il trio Harry + Ron + Hermione vive, in questo libro, altre incredibili avventure, stavolta legate ad una stanza misteriosa! Riusciranno i nostri eroi ad accedere alla camera dei segreti?

la ricetta
Fare bollire 125 gr di acqua, 125 gr di latte intero, 120 gr di burro e mezzo cucchiaino raso di sale. Quando il composto è ancora caldo aggiungere 130 gr di farina 00 setacciata. Mescolare e continuare a cuocere per qualche minuto. Una volta che il composto è tiepido aggiungere 3 uova. Imburrare e infarinare una teglia, e disporre l’impasto (dopo averlo versato in una sac à poche o in alternativa un sacchetto monouso per alimenti a cui avrete tagliato una punta) formando delle palline. Cuocere a 200 gradi per 15/20 minuti. Farcire con una crema al cioccolato fatta in casa (potete realizzarla sciogliendo 250 gr di cioccolato a piacere con 500 gr di panna montata: dopo aver sciolto a bagnomaria il cioccolato mescolare insieme alla panna con una frusta) oppure con una già pronta. PS: questa ricetta è vegetariana, e per renderla vegana potete sostituire il latte e la panna con alternative vegetali, il burro con la margarina e le uova con due banane schiacciate o 4 cucchiai di burro di arachidi!