Blog

Giorgio Agamben

giorgio caproni
LA PRIMA POESIA DI MAGGIO

Al bel tempo di maggio le serate si fanno lunghe; e all’odore del fieno che la strada, dal fondo, scalda in pieno lume di luna, le allegre cantate dall’osterie lontane, e le risate dei giovani in amore, ad un sereno spazio aprono porte e petto. Ameno mese di maggio! E come alle folate calde dall’erba […]

< 1 minuto di lettura
Storie di scrittori
vintage collage
IL POETA IMPEDISCE AL TEMPO DI COMPORSI. UN ESTRATTO DA NUDITÀ DI GIORGIO AGAMBEN

Appartiene veramente al suo tempo, è veramente contemporaneo colui che non coincide perfettamente con esso né si adegua alle sue pretese ed è perciò, in questo senso, inattuale; ma, proprio per questo, proprio attraverso questo scarto e questo anacronismo, egli è capace più degli altri di percepire e afferrare il suo tempo. Questa non-coincidenza, questa […]

2 minuti di lettura
Libri senza tempo